L'incidente della Chevrolet di Brendon Gaughan durante la gara di Nascar Cup Series al Talladega Superspeedway (Fotogramma dalle riprese tv)
L’incidente della Chevrolet di Brendon Gaughan durante la gara di Nascar Cup Series al Talladega Superspeedway (Fotogramma dalle riprese tv)

Automobilismo | Incidente incredibile: l’auto decolla, si ribalta e atterra sulle ruote (VIDEO)

Spettacolare quanto senza conseguenze è stato l’incidente che ha visto protagonista il 44enne pilota americano Brendan Gaughan durante la gara di Monster Energy Nascar Cup Series sull’ovale del Talladega Superspeedway. A meno di dieci giri dalla conclusione della gara, disputatasi nella notte italiana di lunedì dopo che il maltempo ne aveva provocato il rinvio domenica, le vetture di Ricky Stenhouse Jr e Kyle Busch hanno innescato un contatto a catena sul rettilineo di ritorno, coinvolgendo anche Gaughan, in quel momento vicino alle posizioni di vertice.

Uno scenario usuale per le gare statunitensi, ma decisamente insolito, quasi miracoloso, è stato questa volta l’esito. La Chevrolet numero 62 è infatti decollata, si è ribaltata completamente mentre volava su un gruppo di altre vetture lanciate ad oltre 300 km/h è poi è riatterrata sulle quattro ruote, lasciando il pilota completamente illeso. Ancora più assurdo è stato il commento divertito del pilota, una volta dimesso dal centro medico del circuito dove si era dovuto recare per gli esami di rito.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Si è trattato di una giravolta facile e veloce”, ha sorriso davanti ai microfoni delle telecamere. “Ma penso che i miei genitori non siano molto contenti: ora dovrò chiamarli per tranquillizzarli. Mamma, non mi sono fatto male, te lo giuro!”.