Famiglia rinchiusa per 9 anni, il motivo è pazzesco

Famiglia rinchiusa
Famiglia rinchiusa per 9 anni, incredibile – foto dal web 

Famiglia rinchiusa in casa per ben 9 anni, hanno vissuto per tutto questo tempo nello scantinato: si fa fatica a crederlo

Sono stati rinchiusi in una cantina per ben nove anni, una vicenda che va oltre l’incredibile. Protagonista una famiglia olandese di Ruinerwold. Perché lo hanno fatto? Erano convinti che ci fosse stata l’Apocalisse. Lo ha raccontato il figlio maggiore della famiglia, che ha raccontato, in stato confusionale, agli avventori di un pub l’accaduto. Il 25enne ha poi condotto la polizia alla fattoria, dove sono partite le indagini. Nello scantinato, è stato trovato un uomo malato e colpito da ictus e i suoi sei figli, di età tra i 18 e i 25 anni, non registrati all’anagrafe. Pare che alcuni dei ragazzi credessero che il mondo fosse disabitato e ridotto a un deserto. Il padre, 58enne, è stato arrestato per averli costretti a vivere segregati nello scantinato. Riguardo alla madre, si sospetta che sia morta e sia stata sepolta nella fattoria. Tutti i componenti della famiglia sono stati trasferiti in un istituto in attesa di fare chiarezza, cui non contribuiscono le dichiarazioni del sindaco di Ruinerwold. Roger de Groot si dice certo che l’uomo arrestato non sia il padre dei ragazzi e che la madre fosse morta prima che la famiglia si trasferisse in quella fattoria.