dieta della zucca

Dieta della zucca: con un’alimentazione con la zucca come alimento principale, perdi peso, ti depuri e ti proteggi dal rischio cancro.

Il Natale è ormai alle porte e se avete voglia di timettervi in forma in vista delle grandi abbuffate di dicembre, la dieta della zucca, semplice e gustosa, potrebbe essere quella che fa per voi. La zucca, frutto della stagione, infatti, si presta alla realizzazione di tantissimi piatti, sia dolci che salati. Inoltre, con le sue proprietà, la zucca aiuta l’organismo a depurarsi e a prevenire il rischio di ammalarsi di tumore.

Dieta della zucca: come funziona e perchè farla

La zucca è antiossidante contro i radicali liberi i quali sono fonti di infiammazioni che possono degenerare- Mangiare con regolarità la zucca potrebbe aiutare a prevenire il rischio di ammalarsi di tumore. La zucca, inoltre, ha pochissime calorie e ciò consente a chi deve perdere peso di poter mangiare anche in abbadonanza assumendo, però, le calorie giuste all’interno di una dieta ipocalorica.

La zucca, cos’, può essere mangiata sola o essere utilizzato come piatto principale per la preparazione di paste, risotti, secondi, ma anche dolci. La zucca, infatti, si presta sia per la preparazione di tantissimi primi piatti che di dolci. E’ adatta, infatti, anche per prepare torte e pancake. Inoltre, può essere utilizzata anche per la preparazione di contorni gustosi, prelibati e poveri di calorie. Se, dunque, siete in cerca di una dieta ricca di gusto e povera di calorie, quella della zucca potrebbe essere adatta a voi.

Come sempre, però, abùnche in questo caso, la regola è non fare diete seguendo il proprio istinto, ma affidarsi a persone esperte che sappiano consigliarvi il giusto regime alimentare da seguire per perdere peso senza mettere in pericolo la propria salute. La zucca, in ogni caso, è adatta anche a chi non ha bisogno di perdere peso.