Non è la D’Urso Live, Marina Giulia Cavalli: “Ho parlato con mia figlia morta”

0
154
Non è la D'Urso Live
Marina Giulia Cavalli a Non è la D’Urso Live parla dei dialoghi con la figlia morta FOTO screenshot

A ‘Non è la D’Urso Live’ si parla di figli defunti, e l’attrice Marina Giulia Cavalli svela di esserci riuscita con la sua Arianna, scomparsa nel 2015.

Nella puntata di domenica scorsa di ‘Non è la D’Urso Live‘, l’attrice Marina Giulia Cavalli, ospite della trasmissione di Canale 5, ha parlato della sua esperienza extrasensoriale. La cosa riguarda i contatti che lei dice di avere avuto con Arianna, la figlia di 21 anni persa il 15 novembre 2015 per colpa di una leucemia fulminante. Questo dramma segnerebbe qualunque genitore, ma Marina Giulia Cavalli a Non è la D’Urso Live ha spiegato di come questo sia stato reso possibile grazie alla scrittura automatica ed a Stefania Gatti. Quest’ultima è la moglie di Franco, il cantante dei Ricchi e Poveri, ed anche lei ed il marito hanno perduto un figlio in giovane età. “Mi dispiace che di cose come questa si parli con scetticismo ed anche con una certa violenza verbale, come sta accadendo adesso in studio. Quello che voglio dire è che sono davvero riuscita ad entrare in contatto con la mia povera Arianna. La cosa è durata alcuni mesi, poi ho voluto fermarmi. Era troppo per me”.

LEGGI ANCHE –> Povia malato: “Devo operarmi, un male di cui soffro si è aggravato” – FOTO

Non è la D’Urso Live, Marina Giulia Cavalli: “Ho parlato con mia figlia morta”

L’attrice 58enne dalla doppia nazionalità italiana e statunitense riferisce anche che tutto questo intende essere una testimonianza di come “gli spiriti dei nostri cari, ed in particolare dei nostri figli, ci vogliono trasmettere amore e fiducia. Dobbiamo aiutarci gli uni con gli altri. Ed a chi pensa ad una truffa, no, non è così. Stefania ha fatto lo stesso con altre mamme rimaste senza figli, e senza prendere un soldo. Non perdete la speranza e ricordatevi che i nostri teneri ragazzi, anche se non ci sono più con il corpo, continuano a farlo con lo spirito e non ci abbandonano mai”.

LEGGI ANCHE –> Morto si risveglia: “Sono nella bara, fatemi uscire”, ma è solo il suo ultimo scherzo – VIDEO