Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez (Getty Images)

MotoGP | Grande rivoluzione in calendario dal 2020

La MotoGP si prepara ad una nuova rivoluzione in vista della prossima stagione. Grandi cambiamenti soprattutto dal punto di vista dei test con Valencia che dopo tanti anni non ospiterà la prima sessione di prove in vista della sessione successiva. Questo onore, infatti, spetterà al tracciato di Jerez dalla prossima annata, ma andiamo con ordine.

Si parte subito con i due giorni di test a Valencia il 19 e il 20 novembre di quest’anno, poi a distanza di una settimana altri due giorni di test a Jerez. Dal 2 al 4 febbraio e dal 7 al 9 febbraio tre giorni e altri tre giorni di prove a Sepang, infine, prima dell’inizio del nuovo campionato, dal 22 al 24 febbraio altra tre giorni di test, questa volta in Qatar.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ultimi due appuntamenti ancora provvisori

Durante la stagione, invece, 1 giorno di test dopo i GP di Jerez e Barcellona rispettivamente il 4 maggio e l’8 giugno. Il 15 e il 16 giugno altri due giorni di prove nel nuovo circuito finlandese e infine il 15 e il 16 settembre prove a Misano.

In vista del 2021, invece, come dicevamo di parte il 19 e il 20 novembre da Jerez e non più da Valencia. Poi si prosegue con tre giorni di test a Sepang dal 1 al 3 febbraio e altri 3 giorni di test sempre in Malesia dal 6 all’8 febbraio. Per ora però questi ultimi due appuntamenti sono ancora provvisori.

Antonio Russo