Sebastian Vettel (Getty Images)
Sebastian Vettel (Getty Images)

F1 | Sebastian Vettel: “Vi racconto cosa è accaduto alla partenza”

Sebastian Vettel è stato autore di un’ottima gara, ma purtroppo una piccola indecisione al via gli è costata la prima posizione e una possibile vittoria. In compenso il tedesco nel finale è riuscito a difendersi alla grande dagli attacchi di un arrembante Hamilton portando a casa un buon 2° posto.

Come riportato da “Motorsport.com”, a margine della gara, Sebastian Vettel ha così dichiarato: “Il semaforo rosso è rimasto acceso per tanto tempo e ho commesso un piccolo errore. Alla fine ho perso l’inerzia ed è stato peggio di una partenza anticipata. Per me è stata davvero una pessima partenza”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Vettel: “Non sono contento della partenza”

Il tedesco ha poi proseguito: “A quel punto è stato difficile perché le Mercedes erano davvero tanto veloci in gara e soprattutto a fine stint avevano un passo migliore del nostro. Bottas volava tra la metà e la fine del primo stint. Non so se sarebbe cambiato qualcosa senza quel errore, loro potevano comunque usare qualche carta a livello di strategia. A quel punto però Bottas era comodamente in testa e noi non siamo riusciti a contrastarlo. La nostra mancanza di passo avrebbe comunque reso il 2° posto il miglior risultato possibile”.

Infine Sebastian Vettel ha così concluso: “Naturalmente non sono contento della mia partenza, ma eccezion fatta per quello la mia gara è stata comunque buona. Ci mancava un po’ di passo, ma è stata una buona giornata. Mi sarebbe piaciuto vincere, ma anche il secondo posto non è male. Peccato per Leclerc altrimenti avremmo avuto 2 macchine in lotta per il podio”.

Antonio Russo