Hamilton: “Il problema della Ferrari? Loro hanno un primo pilota, noi no”

0
2677
Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

F1 | Hamilton: “Il problema della Ferrari? Loro hanno un primo pilota, noi no”

Lewis Hamilton a fine gara non era proprio il ritratto della felicità. Il pilota britannico, infatti, sperava di potersela giocare alla pari con Valtteri Bottas, ma purtroppo per lui vicissitudini varie di gara e una grande prestazione del suo compagno di team lo hanno relegato al terzo posto.

Come riportato da “Motorsport.com”, il driver britannico ha così commentato la propria prestazione a fine gara: “Se potevo gestire le gomme medie? Purtroppo si. Questo non è un grande risultato e non sono di certo felicissimo per me stesso e di come si è sviluppata la mia gara. Valtteri ha fatto un grande lavoro, voglio congratularmi con lui, ma oggi non voglio parlare di me, ma del team che ha vinto. Questa è la cosa più importante”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Hamilton: “Lavoriamo meglio della Ferrari”

Lewis Hamilton ha poi proseguito spiegando i motivi che hanno portato la Mercedes ha sovvertire i pronostici che erano stati fatti dopo le qualifiche che avevano visto una Ferrari dominante: “Abbiamo avuto la capacità di prendere le decisioni giuste. Abbiamo comunicato meglio e ci siamo approcciati meglio come team”.

Infine il pilota della Mercedes ha così concluso: “In Ferrari hanno un primo pilota, noi invece no e credo che la nostra filosofia sia la migliore. Poi siamo migliori in generale come team. Tutto questo non cambierà e continueremo a spingere”.

Antonio Russo