Luca Cividini
L’imprenditore Luca Cividini (foto dal web)

L’imprenditore Luca Cividini, 57 anni, è morto dopo aver cercato di combattere strenuamente una lunga malattia: lascia una moglie, con cui aveva da poco festeggiato 29 anni di matrimonio, e due figli.

Grave lutto nel mondo dell’imprenditoria: dopo aver combattuto contro una lunga e devastante malattia è morto a Bergamo Luca Cividini, all’età di 57 anni. L’uomo è stato un punto di riferimento per la sua comunità ed ha ricoperto numerose e prestigiose cariche.

È morto l’imprenditore Luca Cividini, aveva 57 anni: dall’azienda di famiglia ad Ubi Banca

Luca Cividini, nato a Bergamo nel 1961, si è spento nella sua città all’età di 57 anni dopo aver combattuto contro una lunga malattia. L’imprenditore, riporta L’Eco Di Bergamo, si era laureato in Economia e commercio all’Università di Bergamo con il massimo dei voti, era stato amministratore delegato nell’azienda di famiglia, la Prefabbricati Cividini Spa, sino alla cessione della stessa avvenuta agli inizi del 2007. Cividini era membro del Consiglio di Sorveglianza di Ubi Banca ed era stato anche nel consiglio di amministrazione di altre società finanziarie come Bpb Investimenti e Banca di Bergamo. Attualmente l’imprenditore faceva parte del Consiglio di Amministrazione di Retelit, riporta sempre L’Eco di Bergamo, una società di telecomunicazioni di cui era socio di minoranza. Di recente insieme al fratello Paolo aveva deciso di rilevare una struttura storica di Bergamo, il Diurno per far si che la sera non venisse offerto solo divertimento, ma anche cultura. Luca Cividini lascia una moglie, con cui pochi giorni fa aveva festeggiato 29 anni di matrimonio e due figli, Eva e Gianluca.  I funerali, riporta L’Eco di Bergamo, si terranno venerdì 11 ottobre alle 15 nella chiesa di Sant’Alessandro in Colonna a Bergamo.

Leggi anche —> Il dramma della piccola Giorgia: la bambina di 4 anni affetta da una misteriosa malattia