Influenza

Allarme influenza, ottobre nero per migliaia di italiani che sono o saranno costretti a letto con febbre e mal di gola

La prima febbre di stagione ha colpito duro, costringendo a casa circa 100mila italiani, con raffreddore e mal di gola. E andrà anche peggio la prossima settimana, con una previsione di circa 140mila ammalati. Non è finita qui, l’escalation potrebbe continuare fino all’arrivo del primo freddo. La colpa secondo gli esperti è degli eccessivi sbalzi di temperatura, con temperature che salgono e scendono tra i cinque e i dieci gradi da un giorno all’altra. A nulla serve, per adesso, il cambio di stagione nei nostri armadi, le temperature cambiano in fretta e ci colgono di sorpresa. Il virus influenzale, in questo modo, ma sarebbe più giusto usare il plurale visto che ne esistono ben 266 tipi, ha via libera. Nuova picchiata verso l’alto delle temperature, che sfioreranno i 30 gradi al centro sud, quindi seguirà un nuovo abbassamento. Prepariamoci ad altri sbalzi che potrebbero, come detto, avere effetti devastanti sulla salute degli italiani.