Alex Baroni, dopo 17 anni il fratello racconta: “I 25 giorni dopo l’incidente”

Alex Baroni è stato uno dei cantanti più amati di sempre: la sua morte tragica e inaspettata ha sconvolto migliaia di persone. Aveva solo 35 anni quando ha avuto un incidente in moto ed è finito per venticinque giorni in coma in ospedale. Quasi un mese di attesa, di speranza e di paura. La sua morte ha lasciato un terribile vuoto nelle vite dei suoi fan e dei suoi cari, dei suoi amici e della sua famiglia.

Filippo Bisciglia crolla in lacrime: il motivo commuove il web –> LEGGI QUI

Dopo diciassette anni ha deciso di parlarne Guido Baroni, fratello minore del cantante. Ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, ha raccontato di suo fratello. Della sua passione per la musica, degli anni di studio all’università prima di inseguire il sogno di diventare un cantante. Poi ha parlato di quel terribile incidente. “Ho dei ricordi davvero dolorosi legati a quei 25 giorni in ospedale. Fummo costretti a mettere la sicurezza perché c’era così tanto affetto attorno ad Alex in quei momenti. Ci furono molto d’aiuto Giorgia (ex di Alex, i due erano stati insieme per cinque anni) e la sua famiglia. Dopo 25 giorni, Alex morì”.