Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Aleix Espargaro: “Rossi continuerà ancora per molto, vi svelo perché”

Valentino Rossi si appresta a vivere un’altra stagione di MotoGP nel 2020 e per molti potrebbe essere la sua ultima nel Motomondiale. In tanti però credono che il Dottore possa pensare di prolungare il proprio contratto per un altro biennio e arrivare così a correre addirittura sino ai 43 anni.

A fare un po’ di chiarezza in tal senso però ci ha pensato Aleix Espargaro, che in un’intervista ai quotidiani del Gruppo Gedi ha così affermato: “L’ingaggio di un capo-tecnico giovane e bravo come David Munoz non è altro che un segnale che dimostra la volontà di Rossi di andare avanti e non per poco tempo”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Espargaro onorato di stare ad Aragon davanti al Dottore

Lo spagnolo ha poi proseguito: “Mi aspetto di vedere Valentino in griglia di partenza anche nel 2021”. Ad Aragon proprio il pilota dell’Aprilia è riuscito a tenersi dietro il Dottore e in tal merito ha così affermato: “Per me è stato fantastico riuscire a stare davanti ad uno dei più grandi piloti della storia del motociclismo”.

Infine Espargaro ha così concluso: “Vale giustamente in Italia viene considerato un eroe, per quello che ha fatto e che ancora oggi continua a fare”. Insomma parole al miele da parte di un pilota che nell’ultima stagione è stato autore davvero di ottime prestazioni con una moto che ha palesato più di un problema.

Antonio Russo