Lady Diana clamoroso, spunta il colpevole: “Sono stato io”

0
98
lady diana
Lady Diana – FOTO: Instagram

Lady Diana clamoroso, spunta il colpevole: “Sono stato io”

Sono passati ventidue anni da quando Lady Diana è scomparsa tragicamente in un incidente d’auto e dopo tutto questo tempo ancora non è stata fatta luce su questa storia. Il guidatore della Uno Bianca per la prima volta ha ammesso di non essere stato lui a provocare l’incidente sotto il tunnel dell’Alma di Parigi. Con molta probabilità l’auto si trovava nella corsia sbagliata, ma per quale ragione? A quanto pare aveva uno scopo ben preciso, come affermano i complottisti.

Barbara D’Urso aggredita in diretta: “Ti strappo il vestito” –> LEGGI QUI

Per la prima volta in assoluto, Van Thanh ha ammesso di aver detto delle bugie in questi anni rivelando di essere stato lui a speronare la macchina dove era presente la Principessa, ma non è finita qui. L’uomo sostiene che la polizia francese quando lo trovarono e lo portarono in commissariato gli dissero di non presentarsi alla convocazione a Londra e di tenere la bocca chiusa: “Mi dissero: là hanno leggi diverse. Non andare”. E inoltre che il padre riverniciò l’auto da bianca a rossa, come se avessero qualcosa da nascondere.

L’ex portavoce di Mohamed Al Fayed, Michael Core, ha risposto: “Queste nuove informazioni dovrebbero essere trasmesse subito alle autorità francesi e britanniche, altrimenti saranno insabbiate”.