La F1 pronta a lasciare Sochi per San Pietroburgo

0
63
San Pietroburgo (©Getty Images)

F1 | Il Circus pronto a lasciare Sochi per San Pietroburgo

Sulla scia del percorso intrapreso da Liberty Media, interessata a portare la F1 nelle grandi città anziché continuare a girare nei vari circuiti spersi nel nulla, la Russia potrebbe abbandonare Sochi per passare all’immensa San Pietroburgo.

Se per adesso è soltanto una voce l’architetto del Circus Hermann Tilke non ha escluso la possibilità parlando la settimana dal paddock del Mar Nero.

Ma dove andrebbe a correre il Circus? In realtà non sulle strade cittadine, bensì nel circuito di Igora Drive, impianto a due ore di distanza, dove già va scena il DTM.

Si tratta di una struttura assolutamente in grado di ospitare una corsa della massima serie. Non posso ancora dire nulla a tal proposito in quanto è coinvolta parecchia politica e ci sono diversi interessi in ballo“, ha affermato all’agenzia russa Tass il 64enne. “In ogni caso sarebbe un progetto fantastico, in questo diventerebbe una delle piste migliori del calendario”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

L’unica cosa che verrebbe a mancare secondo l’archistar tedesco, appena confermato a riferimento della F1,  sarebbe il paesaggio peculiare, in quanto ad Adler si mischiano mare e le montagne del Caucaso.

Lì non avremmo monti tanto alti, tuttavia sarebbe vicino a San Pietroburgo e alle sue bellezze“, ha proseguito cercando di motivare il probabilità cambio di location. “L’aspetto unico del tracciato sarebbero poi le sue caratteristiche dato che presenta un mix di curve veloci ed alterazioni nell’elevazione con una certa possibilità di effettuare sorpassi“, ha precisato.

Se Tilke sembra alquanto ottimista, per il momento dalla Grande Madre Russia preferiscono nicchiare e negare qualunque tipo di negoziato in essere.

Per quanto riguarda la Formula 1 non stiamo conducendo alcuna trattativa“, si è affrettato a dichiarare il responsabile di Igora Vladimir Vasiliev .

Chiara Rainis