vieni da me proposta di nozze giovanni conversano fidanzata giada

A Vieni da me, Giada Pezzaioli, la fidanzata di Giovanni Conversano, torna sulla proposta di nozze rifiutata in diretta e svela il motivo del no.

Giovanni Conversano, in una delle ultime puntate di Vieni da me, aveva cercato di sorprendere la fidanzata Giada Pezzaioli chiedendole di sposarlo in diretta. Giada, però, ha rimandato il discorso e tornata nuovamente nel salotto di Caterina Balivo, ha svelato i motivi del suo rifiuto.

Vieni da me, la verità di Giada Pezzaioli sulla proposta di nozze del fidanzato Giovanni Conversano rifiutata in diretta

Prima di svelare i motivi che l’hanno spinta a dire no alla proposta di matrimonio, Giada Pezzaioli ha raccontato i segreti del suo amore con Giovanni Conversano. “io ero giovanissima quando l’ho conosciuto. Mi ha corteggiata, io ero riluttante. Ero spaventata dalla fama che lo precedeva. Era un tombeur de femme. La sua corte è stata spietata. Queste telefonate aumentavano sempre più. Ad un certo punto a mio padre dico: ‘E’ Giovanni Conversano’. C’è stato il gelo anche in casa mia. E’ un uomo senza riserva, si è mostrato per quello che è, sensibile, di grandi valori”, ha raccontato a Caterina Balivo.

Poi la convinveza e la nascita del figlio Enea. Proprio dal fidanzato Giovanni, Giada ha anche ricevuto un videomessaggio: “Sono qui a casa con Enea e volevo dirti che ho capito la reazione che hai avuto l’altro giorno. Ti amo profondamente. Tu hai 14 anni in meno di me e avrai tantissime opportunità e volevo che tu fossi decisa a fare questo passo. La mia proposta è ancora valida, e comprende la tua esigenza. Ti amo tanto”.

Incalzata, poi, dalle domande della Balivo, curiosa di scoprire la riposta definitiva alla proposta di matrimonio, ha detto: “Tu devi pensare che dopo nove anni di fidanzamento, ho sempre pensato che questo momento sarebbe stata molto romantico. Intima. Mi dispiace aver reagito così. Non era mia intenzione dirgli di no. Giovanni è poco romantico, molto plateale. L’anello, per me, è un simbolo. Si merita una risposta a tu per tu”.