Tragico incidente sulla statale: diversi morti e feriti

dramma a roma
Soccorsi (foto dal web)

In un drammatico incidente stradale in provincia di Cosenza quattro ragazzi, di età compresa tra i 17 ed 19 anni, sono morti ed altri due (31 e 33 anni) sono rimasti gravemente feriti, uno dei quali si troverebbe in rianimazione.

Tragedia nel cosentino durante la scorsa notte, tra sabato 5 e domenica 6 ottobre. In un terribile incidente stradale quattro giovani ragazzi hanno perso la vita ed altri due sono rimasti gravemente feriti. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, un’auto sulla quale viaggiavano le quattro vittime si è scontrata frontalmente con un altro veicolo per cause ancora in fase d’accertamento, sulla strada statale 107 all’altezza del chilometro 25+500 in località Saporito, frazione del comune di Rende (Cosenza). Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e le forze dell’ordine.

Cosenza, tragico incidente stradale: morti quattro giovani ragazzi, due feriti gravi

Quattro giovani ragazzi sono morti ed altri due sono rimasti gravemente feriti, questo il bilancio del drammatico incidente consumatosi durante la scorsa notte, tra sabato 5 e domenica 6 ottobre, sulla strada statale 107 nel cosentino. Il sinistro è avvenuto all’altezza del chilometro 25+500 nel territorio di Saporito, frazione del comune di Rende intorno alla mezzanotte. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e da Fanpage, le quattro vittime, tutte tra i 17 ed 19 anni e residenti a Cosenza, viaggiavano su una Volkswagen Polo che, per cause ancora da accertare, si è scontrata frontalmente con un’altra auto, una Citroen C3 a bordo della quale si trovavano una coppia di fidanzati di 31 e 33 anni. Sul posto sono giunti i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per le vittime ed ha trasportato i feriti presso l’ospedale civile dell’Annunziata a Cosenza, dove si trovano ricoverati in gravi condizioni, uno si troverebbe nel reparto di rianimazione. Sul posto anche i vigili del fuoco e le forze dell’ordine che si sono occupati di rimettere in sicurezza il tratto stradale, rimasto chiuso per alcune ore, e di effettuare i rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica del tragico incidente ed accertare eventuali responsabilità.

Leggi anche —> Grave incidente sulla statale: bambino di 7 anni travolto sulle strisce pedonali