Franco Morbidelli
Franco Morbidelli (Getty Images)

Ottimo risultato per Franco Morbidelli nelle qualifiche MotoGP in Thailandia. Infatti, il pilota italiano si è classificato quarto e dunque aprirà la seconda fila della griglia di partenza.

In pole position c’è il suo compagno Fabio Quartararo, che si sta confermando un top rider della categoria, ma comunque il Morbido può fare una buona gara a Buriram. Oggi è stato il migliore tra i piloti italiani e spera di esserlo anche domani, conquistando un risultato di rilievo al traguardo.

MotoGP Thailandia, Morbidelli commenta le Qualifiche

Morbidelli molto soddisfatto per il piazzamento conquistato nelle Qualifiche MotoGP oggi. Queste le sue considerazioni al termine della giornata: «Sono contento di questa seconda fila – riporta Speedweek -. Ho fatto due giri con la gomma fresca in Q2 e nel secondo giro la gomma era già un po’ al limite. Sono arrivato due volte sulla striscia verde, quindi sono stati annullati due round. Non sarebbe bastato per la prima fila, ma mi sarei avvicinato ai primi tre. Sono ancora soddisfatto, perché con 1’30″4 sono riuscito a ottenere un tempo sul giro buono. E il feeling con la moto è piuttosto buono».

Il pilota del team Petronas Yamaha è fiducioso in vista della gara, pensa di avere il potenziale per ottenere un buon risultato domani a Buriram. Ma deve anche migliorare alcuni aspetti: «Sono ben preparato per la gara, ma rimangono sempre alcuni punti interrogativi. Dobbiamo trovare ancora più velocità in curva. E una cosa è chiara: la moto da corsa perfetta non esiste. Cerchi sempre miglioramenti fino alla gara. Andiamo bene qui, ma stiamo ancora cercando soluzioni migliori».