Alberto Puig (Getty Images)
Alberto Puig (Getty Images)

MotoGP | Puig: “Ecco come sta Marquez, altri al suo posto si sarebbero disintegrati”

Marc Marquez nella giornata di oggi è stato protagonista di una caduta pazzesca. Subito dopo il terribile capitombolo lo spagnolo è stato trasportato d’urgenza in ospedale destando la preoccupazione dei tanti fan che domenica attendono di vederlo laurearsi campione del mondo per l’8a volta in carriera.

A spegnere queste preoccupazioni però ci ha pensato Alberto Puig, che come riportato da “Motorsport.com” ha così affermato: “Siamo stati in ospedale a Buriram. Lì è stato sottoposto ad alcuni esami che hanno confermato l’assenza di fratture”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il medico esclude fratture o lesioni

Il team manager della Honda ha poi proseguito: “Quando è uscito dal box è passato sulla zona di pista più sporca e ha sicuramente raccolto della polvere. Naturalmente ha dolore alla schiena e alla gamba sinistra. Questo però dimostra quanto è forte perché in condizioni normali, un altro pilota si sarebbe disintegrato con una caduta come questa”.

Anche il dottor Angel Charte, medico della MotoGP ha provato ad analizzare la situazione medica del talento di Cervera: “Mi ha sorpreso vedere Marc così perché di solito si alza rapidamente, ma in questo caso affannava. Abbiamo fatto delle radiografie nell’area toracica, vertebrale e tibiale. Nella zona vertebrale non riuscivamo ad avere una visione chiara, a quel punto abbiamo deciso allora di fare anche una risonanza magnetica che non ha evidenziato alcuna lesione. Sicuramente avrà dolori e disagi, ma gli daremo degli antidolorifici. Lui è super preparato quindi magari invece di stare al 100% sarà al 99,9%”.

Antonio Russo