Valentino Rossi
photo Twitter

MotoGP Thailandia, FP2: tempi e classifica finale

La seconda sessione di prove libere MotoGP del GP di Thailandia si apre con una buona notizia: Marc Marquez è regolarmente in pista dopo l’incidente rimediato in curva 7 al mattino. Dopo essere stato trasportato nel centro medico del Buriram è stato trasferito in ospedale per effettuare una risonanza, ma fortunatamente l’esito è negativo.

A tenere banco nella prima giornata del GP di Thailandia è la notizia del passaggio di Marco Frigerio in Yamaha a fine stagione. L’ingegnere del team Pramac lascerà il box di Jack Miller per passare al servizio di Valentino Rossi e Maverick Vinales. Il team manager Ducati Davide Tardozzi commenta ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD: “La classifica rispecchia le aspettative con Marc all’attacco e noi con Yamaha subito dietro. Può essere che Suzuki sia più competitiva rispetto ad Aragon. Con Petrucci stiamo lavorando sulla vita delle gomme. La scuola di elettronica Ducati è un’eccellenza del paddock, dispiace che Marco Frigerio abbia preso questa decisione”.

Con il meteo asiatico molto imprevedibile le FP2 potrebbero rivelarsi rivelatorie per l’accesso alla Q2, quindi nei minuti finali giù con il time attack che regala una girandola di best lap. A conquistare il miglior tempo del venerdì thailandese è Fabio Quartararo in 1’30″4 davanti a Maverick Vinales e Morbidelli. 4° miglior crono per Jack Miller davanti a Valentino Rossi che dista tre decimi dalla vetta. A seguire Marc Marquez, Aleix Espargarò, Andrea Dovizioso in ottava piazza. Chiudono la top-10 le Suzuki di Mir e Rins. Soltanto 20esimo Jorge Lorenzo.

POS#RIDERGAP
1
20
F. QUARTARARO
1:30.404
2
12
M. VIÑALES
+0.193
3
21
F. MORBIDELLI
+0.221
4
43
J. MILLER
+0.294
5
46
V. ROSSI
+0.329
6
93
M. MARQUEZ
+0.487
7
41
A. ESPARGARO
+0.603
8
4
A. DOVIZIOSO
+0.623
9
36
J. MIR
+0.682
10
42
A. RINS
+0.690