Marko difende l’ex figlioccio Vettel: “Leclerc scorretto a Monza”

0
118
Sebastian Vettel e Charles Leclerc (Getty Images)
Sebastian Vettel e Charles Leclerc (Getty Images)

F1 | Marko difende l’ex figlioccio Vettel: “Leclerc scorretto a Monza”

Sebastian Vettel domenica ha stupito tutti con il poderoso scatto avuto al via che gli ha permesso di sopravanzare in un sol colpo sia Hamilton che Leclerc. Il pilota della Ferrari ha poi imposto il proprio ritmo non consentendo alla Rossa di far scambiare in pista le posizioni ai propri driver.

Durante un’intervista a Servus TV, Helmut Marko, suo ex mentore alla Red Bull ha così affermato: “Vettel non è stato alle regola a Sochi? Lo stesso ha fatto Leclerc a Monza. Lì avrebbe dovuto dare la scia a Seb in qualifica, ma non l’ha fatto. Anche lui ha avuto un ruolo in questa tensione”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per Marko la Ferrari sta sbagliando

L’ex pilota ha poi proseguito: “Vettel era davanti, quindi a quel punto Charles ha cominciato a lamentarsi e l’ingegnere lo ha tranquillizzato dicendogli che avrebbero sistemato le cose al pit stop. Questo atteggiamento non è equo e sportivo”.

Infine Marko ha così concluso: “Questa situazione è già complicata per la Ferrari, quindi non capisco perché si stanno ingarbugliando ancora di più mettendo i piloti contro. La Ferrari ama questi giorni anche se il più delle volte non funzionano. Ma è la Ferrari, ha una cultura differente”.

Antonio Russo