Aereo precipita in aeroporto,diversi morti: il bilancio non è ancora definitivo – VIDEO

0
9796
Aereo Seconda Guerra Mondiale
La cortina di fumo sviluppatasi dopo lo schianto del velivolo (foto dal web)

Un aereo della Seconda Guerra Mondiale si è schiantato al suolo ed ha preso fuoco all’aeroporto internazionale di Bradley (Stati Uniti), sette almeno i morti. Sul caso stanno indagando le autorità locali.

Drammatico incidente all’aeroporto internazionale di Bradley, nel Connecticut (Stati Uniti) nel quale almeno sette persone hanno perso la vita. Le vittime, secondo quanto riportato dalla stampa locale e dalla redazione de Il Messaggero, si trovavano a bordo di un aereo della Seconda Guerra Mondiale che improvvisamente è precipitato al suolo ed ha preso fuoco. A bordo del velivolo, utilizzato per scopi educativi, erano presenti 13 persone, tra cui il pilota e l’assistente ed il bilancio delle vittime potrebbe non essere ancora quello definitivo.

Aereo della Seconda Guerra Mondiale si schianta al suolo: almeno sette morti

Un bombardiere della Seconda Guerra Mondiale durante un volo si è schiantato al suolo nelle scorse ore all’aeroporto internazionale di Bradley, nel Connecticut (Stati Uniti). A bordo dell’aereo, un Boeing B-17 di proprietà privata ed utilizzato a scopi educativi, secondo quanto riportato dalla stampa locale e dalla redazione de Il Messaggero, viaggiavano 13 persone, tra cui il pilota e l’assistente. Nello schianto a seguito del quale il velivolo non pilotato da militari ha preso fuoco, sarebbero morte almeno sette delle tredici persone a bordo, ma il bilancio potrebbe ancora non essere quello definitivo. Le immagini dell’incendio e dell’enorme cortina di fumo sviluppatasi a causa delle fiamme sono state riprese e poi pubblicate sui social network da alcuni testimoni che si trovavano in aeroporto ed hanno assistito alla tragedia. Il governatore del Connecticut, Ned Lamont, sul proprio profilo Twitter ha voluto esprimere le proprie condoglianze spiegando che le forze dell’ordine e le autorità locali sono a lavoro per indagare su quanto successo. Sull’incidente, come riporta Il Messaggero, è stata aperta un’indagine che dovrà ricostruire l’esatta dinamica dei fatti ed accertare le cause che hanno portato allo schianto. Dopo l’incidente si sono verificati numerosi disagi per i viaggiatori con ritardi e la cancellazione di diversi voli.

Leggi anche —> Marco Vannini, la registrazione in caserma: “Speriamo che muoia la figlia”