Koenigsegg Regera batte tutti i record con una velocità di 400 km/h – VIDEO

(webosurce)

Circa due anni fa, Juan Pablo Montoya ha portato la Bugatti Chiron a 400 km/h e poi di nuovo a 0 in 41,96 secondi.

Una prestazione impressionante senza ombra di dubbio, ma Koenigsegg non ha impiegato molto tempo per migliorare il record, completando il compito in 36,44 secondi con una Agera RS solo poche settimane dopo. Per strofinare il sale nella ferita di Bugatti, la casa dell’hypercar ha migliorato il proprio record con lo stesso modello un mese dopo in Nevada, abbassando il tempo a 33,29 secondi.

Velocemente avanti fino a settembre 2019, Koenigsegg è di nuovo in pista. All’aeroporto di Råda in Svezia, la Regera nelle mani del pilota di fabbrica Sonny Persson è riuscita a completare la corsa da 0 a 400 km/h e di nuovo a 0 in soli 31,49 secondi, migliorando così ancora una volta di quasi due secondi il record dell’azienda.

Se ti piacciono i numeri, Koenigsegg sottolinea che la Regera ha avuto bisogno di 22,87 secondi per passare da 0 a 400 km/h e altri 8,62 secondi per tornare all’arresto. L’hypercar ha raggiunto 402 km/h dopo 23,65 secondi e si è fermato 8,83 secondi dopo.

Sembra esserci dell’altro, perché Christian von Koenigsegg ha dichiarato che la Regera ha effettivamente battuto “un paio di nuovi record mondiali. Inoltre, il capo dell’azienda continua dicendo che mentre i 400 km/h sono una “velocità massima enorme”, l’auto ha già ottenuto “punteggi più veloci“.

Koenigsegg ha ancora molta strada da fare se vuole conquistare il titolo di vettura di serie più veloce, visto che la Bugatti Chiron Super Sport 300+ ha fatto registrare una velocità di 490,48 km/h. Si trattava tecnicamente di un prototipo, ma una vettura di serie è stata confermata per una tiratura limitata a 30 esemplari. Questi saranno dotati di un limitatore elettronico di velocità massima impostato a 440 km/h, anche se Bugatti ha lasciato intendere che i proprietari potranno accedere al circuito di prova Ehra-Lessien del Gruppo Volkswagen e uscire al massimo dopo aver rimosso il limitatore. L’azienda con sede a Molsheim è fiduciosa che la “longtail” Chiron può superare i 490 km/h in condizioni ottimali.

Inoltre, se la Regera non riesce a detronizzare la Chiron SS 300+, dobbiamo ricordare che Koenisgesgg ha già annunciato una versione da 480 km/h della sua nuova Jesko.