lele mora tumore

Lele Mora confessa in diretta il tumore da cui è stato colpito e contro cui sta combattendo: “è arrivato per i tanti dispiaceri”.

E’ un momento davvero difficile per Lele Mora che, ospite di Live, Non è la D’Urso, ai microfoni di Barbara D’Urso, ha confessato di avere un tumore contro cui sta combattendo con tutte le sue forze.

Lele Mora, drammatica confessione sul tumore: “è enorme, spero di guarire”

Tu mi sei stata vicina e sai, questo male che mi è arrivato per tanti dispiaceri – ha raccontatoi  l’ex agente dei vip a Barbara D’Urso durante l’ultima puntata di Live – Non è la D’Urso-, il carcere, dopo il carcere è morto mio papà, a cui ero legatissimo, poi mia mamma, poi sai ripartire non è facile. Un giorno, un mese fa circa viene un mio amico fisioterapista a farmi un massaggio, erano giorni stanchissimi, mi giro sulla schiena e mi dice ‘ma cosa hai qua? hai una cosa qua, hai preso una botta?‘ e mi fa sentire la parte, come io lo faccio sentire a te. È grande, lungo 8 cm e profondo 5”.

Non me ne sono mai accorto, ho fatto un ago aspirato per la biopsia e domani viene anche mio figlio ad accompagnarmi dai chirurghi – ha aggiunto Lele Mora -. Devo fare una terapia di 25 radio, perché deve ridursi. Domani mi danno un’altra risposta sulle ultime tac che ho fatto, per vedere se ci sono problemi al rene. Dopo le radio mi operano, deve diventare almeno 5 cm, perché l’operazione altrimenti diventa faticosa. Il primo giorno di radio sono stato male, sono molto forti, ma mi servono per stare meglio, guarire e riprendere a lavorare”.

Infine, l’ex agente dei vip che ha dovuto affrontare diverse situazioni difficili negli ultimi anni ha concluso così: “Meno male che c’è mia figlia Diana: è disperata, ha paura, ma è una donna forte”.