jonathan rea
Jonathan Rea (foto Kawasaki Racing Team WorldSBK)

Dopo Gara 1 e Superpole Race, sul circuito di Magny-Cours è andata in scena anche Gara 2 del campionato mondiale Superbike 2019. Una seconda manche che ha regalato a Jonathan Rea il quinto titolo consecutivo.

Il campione della Kawasaki ha vinto la corsa, facendo così bottino pieno. Il nord-irlandese al traguardo ha preceduto le Yamaha di Michael van der Mark e Alex Lowes. Poi la Ducati di Chaz Davies a precedere le R1 di Loris Baz e Marco Melandri. Top 10 completata da Leon Haslam, Tom Sykes, Leon Camier e Jordi Torres.

Episodio chiave all’inizio di Gara 2, quando un contatto tra Toprak Razgatlioglu e Alvaro Bautista ha messo k.o. entrambi i piloti. Due ritiri pesanti per protagonisti certi di questa manche. Il turco aveva vinto Gara 1 e Superpole Race, comunque il suo weekend rimane molto positivo. Invece per lo spagnolo della Ducati la delusione di aver perso un titolo che a inizio campionato SBK sembrava già suo.