La McLaren ha deciso: dal 2021 avrà un nuovo motorista

0
127
McLaren (Getty Images)

F1 | Nel Circus torna un glorioso binomio: ecco la decisione McLaren

E’ successo tutto nel giro di pochi minuti. Non appena la Renault ha reso noto di non voler proseguire il rapporto con McLaren oltre il 2020, è stato diffuso il comunicato ufficiale di un grande ritorno nel team di Woking, ovvero la Mercedes che tanto aveva con Mika Hakkinen a fine anni ’90.

Questo accordo è un passo avanti importante nei nostri piani a lungo termine per tornare al successo in F1″, ha dichiarato il CEO Zak Brown.La Casa della Stella è un punto di riferimento, sia come squadra, sia come power unit, dunque è naturale aver deciso di affidarci a loro per passare alla fase successiva del nostro viaggio. Si tratta di un messaggio importante per i nostri investitori, impiegati, partner e fan. il nostro obiettivo è tornare in vetta“.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Siamo davvero contenti di dare il bentornato alla McLaren nella famiglia”, le parole del boss di Stoccarda Toto Wolff. “Entrambi i brand hanno una storia gloriosa, ma con questa collaborazione è evidente che il team guardi al futuro e al target di aprire una nuova era“.

Più secco e decisamente interessato a mettere in rilievo i benefici portati da Viry, il responsabile Renault Cyril Aiteboul.

Sin da quando la nostra partnership ha avuto inizio, la scuderia si è portata dalla nona alla quarta posizione nel mondiale costruttori“, ha sottolineato il transalpino. “Ciò significa che si è trattato di un rapporto di successo, tuttavia in modo condiviso abbiamo optato per non proseguire il percorso assieme oltre il termine dell’attuale contratto, in quanto i due gruppi possiedono ambizioni differenti. Per quanto ci riguarda, la nostra volontà è di tornare in cima alla classifica, dunque l’impegno come motoristi della McLaren si concluderà alla fine della prossima stagione“.

Chiara Rainis