incidente ferito
Ambulanza in arrivo a causa di uno strano incidente (Getty Images)

Un giovane è stato trovato immerso in un lago di sangue in strada. L’ambulanza interviene subito, poi si scoprono i motivi assurdi di questo incidente.

Un giovane di 23 anni proveniente dal Senegal è rimasto coinvolto in uno strano incidente. Quest’ultimo è uscito ricoperto di sangue dalla sua auto. Il fatto è accaduto a Vicenza, tra viale Mazzini e viale D’Alviano. Subito dopo, il ragazzo si è accasciato sull’asfalto, ferito e visibilmente sofferente. Il sangue gli fuoriusciva copiosamente da una lesione al braccio, dove un’arteria era stata recisa. Alcuni passanti che hanno assistito al fatto hanno allertato i soccorsi medici. Subito dopo è arrivata una ambulanza del Suem, che ha prestato aiuto al senegalese. Immediatamente è stato predisposto per lui il trasferimento in ospedale, dove al momento si trova ricoverato in codice rosso.

LEGGI ANCHE –> Incidente stradale, dopo il divertimento la morte: 3 le giovani vittime

Incidente, il senegalese non è stato investito: si è fatto male da solo

La persona che ha chiamato i sanitari pensava che il senegalese fosse stato investito come conseguenza di un incidente stradale. Invece non era così. Le forze dell’ordine sono arrivate a loro volta per fare luce su questo episodio. E hanno scoperto che il senegalese si è fatto male da solo, dopo avere scagliato un pugno ad una vetrata. Era stata la conseguenza di uno scatto di rabbia sopraggiunto in seguito ad una discussione con la sua compagna. Subito dopo c’è stata la ferita con tanto di emorragia ed il giovane con tutta probabilità si stava recando proprio in ospedale per farsi ricoverare. Un intervento che è parso decisamente bizzarro e del quale occorrerà valutare le conseguenze.

LEGGI ANCHE –> Tradimento della moglie, parla in radio La Furgonara: “Lo faccio con due amanti nei parcheggi”