Robert Kubica (Getty Images)

F1 | Colpo a sorpresa della Williams: ecco chi sostituirà Kubica

Ebbene sì. Indiscrezioni delle ultime ore dal paddock di Sochi darebbero un’inversione di tendenza clamorosa da parte della Williams. In pratica, la scuderia di Grove si sarebbe proclamata disposta a rinunciare ai dollaroni di papà Latifi per promuovere o meglio riprendersi un suo storico pilota.

Stiamo ovviamente parlando di Nico Hulkenberg, scaricato dalla Renault per far posto all’uomo Mercedes Esteban Ocon e a rischio di pensionamento forzato nonostante la fama di essere uno dei driver più talentuosi del Circus.

Insomma, malgrado la valigia pesante e il suo ruolo di riserva per l’equipe inglese, Nicholas potrebbe trovare la strada sbarrata a favore del tedesco.

A dare il benestare all’ipotetico passaggio di Hulk alla scuderia di Frank Williams anche il giovane George Russell, a quanto pare felice di poter avere una spalla esperta su cui contare.

La mia preferenza è avere accanto un collega più veloce possibile anche perché sto dando il massimo per dare prova a tutti delle mie abilità al volante. Voglio un’altra opportunità per poterlo mostrare. Ultimamente mi sto concentrando su me stesso, sul lavoro che devo fare, sui miei ingegneri“, ha sostenuto dalla Russia il quasi robotico britannico.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Mi sento pronto a prendere il controllo, a dare le direttive al team in caso dovesse arrivare da noi un debuttante“, ha proseguito con un self-endosement. “Ma sarei altrettanto contento se invece dovessi trovarmi accanto un pilota dalla grande esperienza. Ad esempio, uno come Hulkenberg, il quale ha una buona reputazione ed è un veterano“, ha poi buttato lì l’approvazione al 32enne.

Sono sicuro che potrei imparare ancora tante cose da lui, mi darebbe un’ottima chance per mostrare ciò che sono in grado di fare“, ha poi concluso con la sua consueta sicurezza.

Chiara Rainis