Vittorio Grigolo
Vittorio Grigolo (foto dal web) 

Uno scandalo travolge Vittorio Grigolo, il tenore è accusato di molestie sessuali ed è stato sospeso dal Metropolitan Opera di New York

Nello stesso giorno in cui Placido Domingo lascia, dopo 51 anni, il Metropolitan Opera per le accuse di molestie sessuali ricevute, il teatro di New York sospende il tenore italiano Vittorio Grigolo, di 42 anni, per lo stesso motivo. A seguito di un’indagine della Royal Opera House di Londra, è emerso un episodio della settimana scorsa durante un tour in Giappone. Mercoledì, al termine di una rappresentazione del Faust, durante l’inchino finale Grigolo avrebbe palpato una delle coriste. La Royal Opera House ha sostituito immediatamente Grigolo per l’ultima tappa del tour, a Yokohama, dove ci sarà il tenore russo Georgy Vasiliev.  Il teatro londinese ha diffuso una dichiarazione in cui si legge: “A seguito del presunto incidente del 18 settembre che riguarda Vittorio Grigolo, la Royal Opera House ha avviato immediatamente un’indagine e il signor Grigolo è stato sospeso. Non siamo in grado di rilasciare ulteriori commenti sulla questione mentre è in corso l’indagine”. A detto comunicato ha fatto seguito quello del Metropolitan Opera, che ha annunciato: “In seguito al presunto incidente riguardante Vittorio Grigolo denunciato dalla Royal Opera House, il Met lo sospenderà ad effetto immediato da tutte le recite in attesa degli esiti dell’indagine della Roh. Il Met non ha nessun commento da aggiungere”. Grigolo, che quest’anno è stato direttore artistico di Amici di Maria De Filippi, non ha rilasciato commenti.