Suicidio, padre si getta con la figlioletta di 5 anni sotto al treno: lei sopravvive – VIDEO

0
1301
suicidio padre figlia
Suicidio padre figlia, la piccola si salva – FOTO: screenshot

Suicidio padre figlia, la bambina ha appena 5 anni. Al passaggio del treno la tragedia con l’uomo che si lancia contro al mezzo, lei riesce a sopravvivere.

Un uomo si è gettato sotto ad un treno assieme alla sua figlioletta. Il fatto è accaduto a New York, con lui, 45 anni, che è morto sul colpo al passaggi del convoglio. La piccola invece si è salvata per miracolo, e adesso è ricoverata in ospedale in condizioni comunque non gravi. Il suicidio dell’uomo è stato ripreso da una telecamera del circuito chiuso di sicurezza installata nell’impianto della metropolitana. Si vede lui tenere in braccio la figlia e lanciarsi davanti al treno che si avvicina a grande velocità. Subito alcuni tra i presenti si sono lanciati sui binari per recuperare la bambina. La fermata della metro dove è avvenuto il suicidio dell’uomo è situata nel popoloso quartiere del Bronx. Lui era un immigrato di origini ispaniche, che aveva divorziato con la ex moglie.

LEGGI ANCHE –> Emma Marrone, il medico parla del suo tumore: “Così può farcela”

Suicidio padre figlia, la bimba salva per miracolo

Alla fine è stato proprio il suo corpo a fare da scudo alla bambina ed a proteggerla. Sorprendentemente per lei non ci sono state conseguenze importanti. Sottoposta ad una visita medica, i dottori le hanno riscontrato solamente alcune ferite di lieve entità. resta comunque ricoverata in stato di choc. Anche il macchinista alla guida del treno è stato soccorso per lo stesso motivo. Essendo il mezzo su rotaie lanciato a grande velocità, non è stato possibile frenare in tempo. La polizia accorsa nel breve volgere di pochi istanti ha iniziato anche a raccogliere le testimonianze delle persone che erano presenti e che hanno assistito all’evento. Alcuni hanno confermato che la bambina aveva cominciato a chiamare il papà mentre piangeva.

LEGGI ANCHE –> Emma Marrone Salvini, i leghisti la insultano: “Meriti il tumore”