Dovizioso si arrende: “Marquez ora è imbattibile”, poi punge Lorenzo

0
8874
Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Dovizioso si arrende: “Marquez ora è imbattibile”, poi punge Lorenzo

Andrea Dovizioso negli ultimi anni è stato il primo avversario di Marc Marquez. In questo 2019 però a causa di alcuni incidenti in cui è stato invischiato per colpe non sue si è ritrovato fuori dalla corsa al titolo fin troppo presto.

Come riportato da “Mundo Deportivo” Andrea Dovizioso ha così dichiarato: “In Ducati lavorano e sviluppano tutti la moto, ma siamo quelli più vicini ai migliori. Questa è già una soddisfazione, siamo stati sicuramente bravi, ma l’obiettivo a inizio anno era combattere con Marc e non lo stiamo facendo. Dipende da che punto di vista si vedono le cose”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

In Ducati tanti grandi ingegneri

Il rider della Rossa ha poi proseguito: “Marc e la Honda sono davvero forti e noi dobbiamo migliorare tanto. In questo momento nessuno può batterlo, ma dobbiamo almeno provarci. Sarebbe bello provare a non fargli vincere il titolo in Thailandia. In Ducati abbiamo ingegneri eccellenti e dobbiamo lavorare per il futuro”.

Infine Andrea Dovizioso ha così concluso: “Non cerco scuse, quando ci sono degli zero in un campionato che non dipendono da te possono influire. Sino a Barcellona eravamo dietro di soli 12 punti, poi da quel momento è cambiato tutto. Onestamente non soffro la sua superiorità, forse se avessi la sua stessa moto ci penserei. In quel caso sarebbe più pesante. Con Jorge ad esempio è stato diverso negli ultimi due anni, perché quando uno ti arriva davanti con la tua stessa moto ci pensi”.

Antonio Russo