Arianna David: “ho vissuto tre anni d’inferno. Sono stata costretta a…”

0
2340

arianna david a storie italiane

Arianna David, ospite di Storie Italiane, racconta la sua battaglia contro i disturbi alimentare e i tre anni d’inferno vissuto per stalking.

Sempre bellissima e in perfetta forma, ospite di Storie Italiane, Arianna David ha parlato dei problemi alimentari contro cui ha dovuto combattere quando era giovanissima. Era il periodo in cui, dopo aver vinto Miss Italia, Arianna David cominciò a lavorare nel mondo della moda.

Arianna David: “ho vissuto tre anni d’inferno per un uomo che era fissato per la mia persona. Ho ritirato la denuncia, ma…”

Il racconto di Arianna David comincia dai disturbi alimentari di cui ha sofferto diversi anni fa: “Ci sono passata negli anni ’90 quando andavano di moda queste modelle magrissime e se avevi qualche chilo in più non ti facevano lavorare. Quindi, pur di lavorare, facevi queste diete drastiche e non sei più neanche bella ad essere vista e cadi in un loop che ti porti dietro per anni fino a quando capisce che tu sei quella e devi accettarti per quella che sei. Io, poi, non sono mai stata in carne. Ancora oggi, ogni tanto, sui social, mi dicono mangia un panino con la mortadella. Io dico no, non ho disturbi alimentari. Sto benissimo, sono una mamma e sono felice. E’ una cosa vecchia ormai, poi uno cresce e matura”, spiega l’ex Miss Italia.

Eleonora Daniele, poi, sposta l’argomento su un brutto episodio di stalking di cui la David è stata vittima.

La cosa è finita tre anni fa. Una storia sbagliata che mi ha portato a vivere tre anni d’inferno che non auguro a nessuno di vivere perchè, poi, giustamente, tante cose non si possono raccontare in televisione perchè sono cose forti, importanti e particolari. L’unica cosa che dico è che se una donna dice no, nessun uomo deve permettersi di metterle un dito addosso perchè le donne devono essere libere di poter scegliere cosa vogliono. Io non sono tua, io sono mia e porto rispetto”, spiega l’ex Miss Italia.

Sull’uomo che le ha causato diversi problemi, la David ha detto: “E’ stato scritto il fidanzato, ma non è vero. Non ci sono stati fidanzati. c’è stata questa persona fissata per la mia persona, quindi, di conseguenza, per tante cose che sono successe e per una forma, anche mia, di paura e che, ribadisco, non posso dire in televisione, sono stata costretta a frequentarlo diversi anni e poi alla fine mi sono decisa ad andare a fare la denuncia perchè quando poi hai le ossa rotte nel vero senso della parola… Ha cercato d’investirmi di giorno, per strada, con la gente che rideva e con nessuno che ti viene ad aiutare. Ma non solo quello, ne ho passate di tutte, ma alla luce del giorno…”, confessa Arianna David.

Infine, Arianna David confessa di aver ritirato la denuncia: “Diciamo che sono stata costretta a ritirare la denuncia, ma non lo posso dire. E’ stata la mia volontà di ritirarla per una serie di situazioni non belle. Mi è dispiaciuto, ma pensavo che con diversi capi d’imputazione andassero avanti d’ufficio, ma non sono stati portati avanti d’ufficio e la cosa è finita lì”.

Oggi, fortunatamente, è tutto finito e Arianna David non ha più rivisto quest’uomo.