Emma Marrone Salvini, i leghisti la insultano: “Meriti il tumore”

0
8218
emma marrone salvini
Che insulti: Emma Marrone Salvini, i leghisti la offendono e l’ex ministro la difende – FOTO: tuttomotoriweb

Pace Emma Marrone Salvini: il leader della Lega le manda un bel messaggio, ma chi lo vota vomita i peggiori insulti contro la cantante.

La notizia del tumore di Emma Marrone è diventata di pubblico dominio. La cantante in persona ha informato i propri fans della cosa. E pochi giorni fa ha svelato di doversi fermare e di dovere annullare ogni impegno ufficiale. “Devo risolvere questa faccenda una volta per tutte. Poi tornerò, ho troppe cose belle ancora da dover vivere con voi”, ha detto la 34enne salentina ai suoi tantissimi ammiratori. Gli attestati di stima e di affetto ricevuti sono stati tantissimi. Ma non sono mancate anche le manifestazioni di idiozia e di odio da parte degli immancabili idioti che fanno un uso sbagliato di internet e dei sociali network e che passano le giornate a seminare odio. C’è chi l’ha insultata dicendosi felice che il tumore sia tornato per la terza volta. Ed ora sono giunti anche gli strali intrisi di immotivato veleno, indirizzati ad Emma Marrone da numerosi sostenitori di Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE –> Miriam Leone, sotto il vestito niente: “Ci fai svenire” – FOTO

Emma Marrone Salvini, dei leghisti la insultano gravemente

La pugliese si era detta contraria alla politica di netta chiusura dei porti da parte dell’allora ministro dell’interno, che nei mesi scorsi ha insistito con la politica di netto rifiuto all’accoglienza dei migranti giunti dal mare. “Aprite i porti” disse lei durante un concerto. E per tutta risposta un deputato della Lega le rispose in maniera estremamente volgare sui social network: “Apri le tue gambe semmai”. Parole inqualificabili da chi di mestiere fa il politico. Ora però sono arrivati altri insulti ad Emma. “Così impari a metterti contro Salvini”. “Questa stupida ragazzotta ha creduto di mettersi in vista insultando il Capitano nei suoi concerti, probabilmente si è tirata addosso gli accidenti di tante persone e qualche accidente è andato a segno. Ben le sta”.

LEGGI ANCHE –> Emma, il medico parla del suo tumore: “Così può farcela”

Salvini tende la mano: “Lei mi piace, le manderò dei fiori”

E poi, con ancora più crudeltà, c’è chi fa riferimento alla povera Nadia Toffa: “La prossima è Emma Marrone”. Ma proprio Salvini ha voluto cancellare tutte queste becere espressioni di crudeltà. A SkyTg24 il leader della Lega ha detto: “Le canzoni di Emma mi piacciono, le manderò dei fiori, ed andrei volentieri ad un suo concerto, a prescindere dalla diversità di vedute. Spero che possa guarire presto. La musica non ha confini e come artista mi piace. Forza Emma”.

LEGGI ANCHE –> Riccardo Bossi denunciato: il figlio di Umberto scappa senza pagare il conto