emma marrone tumore
Fake news sulla vicenda Emma Marrone tumore, è stato tutto un equivoco – FOTO: screenshot

Il tumore di Emma Marrone è di un tipo ben specifico: al Tg1 ne parla un oncologo di fama rinomata, che spiega di cosa si tratta e come va curato.

Mentre è stata smentita la notizia di una avvenuta operazione ad Emma Marrone per rimuovere il suo tumore alle ovaie, arriva un altro aggiornamento. Decisamente più importante e reale, rispetto invece alla fake news sorta sui social network nelle scorse ore. La cantante, come noto, ha fatto sapere la settimana scorsa di doversi fermare per debellare il male che si è ripresentato per la terza volta, dopo essere sorto in origine nel 2009, quando la salentina aveva solamente 25 anni. Al Tg1 parla un medico oncologo, Francesco Cognetti. Nel corso di una intervista di pochi secondi lo specialista, che dirige il Dipartimento Oncologia Medica dell’Istituto Nazionale ‘Regina Elena’ ha detto quanto segue.

LEGGI ANCHE –>  Riccardo Bossi denunciato: il figlio di Umberto scappa senza pagare il conto

Emma Marrone, un oncologo svela la vera natura del suo tumore e come si può debellare

“Ad Emma Marrone auguriamo ovviamente una pronta guarigione. Quella che abbiamo riscontrata è una neoplasia che per fortuna è assai sensibile a dei trattamenti medici”. Nello specifico parliamo di una massa di tessuto sottoposta ad una crescita eccessiva e senza cognizione, se confrontata con i tessuti normali. E tale condizione permane anche dopo che sono cessati gli stimoli che hanno originato il tutto. Emma è stata sottoposta alle cure del caso ed il percorso clinico sta procedendo bene. Alcuni tumori sono frequenti in età anche molto giovane. Sappiamo dalle notizie diffuse che la neoplasia che ha colpito la cantante può essere debellata con i trattamenti medici giusti. E la chirurgia può giocare un ruolo fondamentale”.

LEGGI ANCHE –> Brescia Juve, Diletta Leotta attira gli occhi di tutti: “Come si è vestita” – FOTO