WhatsApp: il metodo per scoprire gli eventuali tradimenti del partner

0
988
Instagram WhatsApp Facebook
(foto dal web)

Una sezione del menù della la nota applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp permette di scoprire gli eventuali tradimenti del partner.

Ad oggi l’applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp è tra le più scaricate al mondo ed in molti non riescono a farne più a meno. L’app del gruppo Facebook Inc. permette agli utenti non solo di scambiarsi messaggi, ma anche di condividere foto, documenti e di poter chattare con più contatti contemporaneamente creando un gruppo. Un’applicazione in costante aggiornamento che permette ai suoi utenti di usufruire delle più varie funzionalità. Ultimamente, però, WhatsApp è divenuto anche un metodo per poter scoprire eventuali tradimenti del proprio partner. Per farlo, difatti, su numerosi siti sono apparsi dei consigli per “spiare” le chat del partner e verificare eventuali tradimenti.

Leggi anche —> WhatsApp, introdotta una nuova funzione: riguarda i messaggi vocali

WhatsApp: ecco come scoprire gli eventuali tradimenti del partner

Scrivere, condividere documenti e foto non sono più tra le sole funzioni che mette a disposizione la nota applicazione di messaggistica istantanea WhatsApp. L’app che conta oltre 1,5 miliardi di utenti attivi è divenuta indispensabile per molti fruitori, soprattutto per chi la utilizza in ambito lavorativo. Negli ultimi tempi sembra che l’applicazione del gruppo Facebook Inc., però, abbia assunto una rilevanza anche nelle relazioni di coppia. Molti siti, difatti, hanno elencato alcuni metodi per verificare la fedeltà del partner utilizzando l’applicazione. Uno di questi è quello di verificare lo scambio di messaggi e di dati con uno specifico contatto della rubrica che potrebbe far emergere un eventuale tradimento del partner. Per utilizzare questa funzione, dopo l’ultimo aggiornamento, bisognerà recarsi su WhatsApp e andare nel menu Impostazioni, cliccare sulla sezione “Utilizzo dati e archivio” e successivamente su “Utilizzo archivio“. In questa sezione sono elencati nello specifico il numero di messaggi, il numero di file video e audio scambiati con i contatti presente nella rubrica del device. Su questo elenco dell’applicazione appariranno anche i dati relativi alle chat archiviate, che possono essere consultate scorrendo in basso nell’elenco delle conversazioni, ma non di quelle che sono state eliminate definitivamente dallo smartphone.

Leggi anche —> WhatsApp: un metodo facilissimo per leggere i messaggi eliminati