F1 GP Russia, a Sochi frenate davvero impegnative (VIDEO)

0
109
Il circuito di Sochi che ospita il Gran Premio di Russia di F1 (Immagine Brembo)
Il circuito di Sochi che ospita il Gran Premio di Russia di F1 (Immagine Brembo)

F1 | GP Russia, a Sochi frenate davvero impegnative (VIDEO)

Dal Gran Premio di Singapore a quello di Russia, i freni delle vetture di Formula 1 restano sotto grande pressione. Come già avvenuto lo scorso weekend sul circuito cittadino di Marina Bay, infatti, anche quello di Sochi (che a sua volta impiega 1,7 km di strade normalmente aperte al traffico) risulta particolarmente impegnativo per l’impianto frenante, come rivelano i dati dei tecnici della Brembo.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Non è tanto la durata delle frenate (15 secondi al giro, pari al 16% dell’intera gara) il valore significativo, quanto piuttosto la media delle decelerazioni massime, di ben 4,1 G, dovute alla presenza di ben dieci frenate tutte da almeno 2,8 G. La più impegnativa in assoluto è quella della curva 2: le vetture devono rallentare da 333 a 131 km/h e lo fanno frenando per 1,82 secondi in appena 107 metri.

I piloti sono costretti ad uno sforzo notevole, scaricando sul pedale ben 142 kg e venendo sottoposti ad una decelerazione di 6,1 G. Vediamo dunque questo punto cruciale del tracciato di Sochi, che ospita nel fine settimana il Gran Premio di Russia, nel video in animazione computerizzata 3D realizzato dalla Brembo.