Tragedia familiare alle prime luci dell’alba: incidente sulla strada provinciale

0
408
incidente
Soccorsi (foto dal web)

Un padre di 66 anni è morto stamane in un incidente stradale a Tolentino (Macerata) mentre accompagnava il figlio disabile alle terme, il quale è rimasto ferito gravemente nell’impatto.

All’alba di stamane, lunedì 23 settembre, un drammatico incidente si è verificato a Tolentino, comune in provincia di Macerata, in contrada Santa Lucia. Secondo una prima ricostruzione, un’auto su cui viaggiavano un 66enne ed il figlio disabile si sarebbe schiantata violentemente contro un altro veicolo che procedeva lungo la corsia opposta. Nell’impatto il 66enne ha perso la vita, mentre il figlio di 35 anni è stato trasportato d’urgenza in ospedale, dove ora si trova ricoverato in gravi condizioni. In ospedale, anche il conducente dell’altro veicolo le cui condizioni non sembrerebbero destare preoccupazione.

Incidente frontale alle prime luci dell’alba: muore 66enne, grave il figlio disabile

Un incidente frontale è costato la vita ad un uomo di 66 anni che si stava recando insieme al figlio disabile verso le Terme. È accaduto all’alba di stamattina, lunedì 23 settembre, a Tolentino (Macerata) sulla Sp 127 in contrada Santa Lucia. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Fanpage, la vittima viaggiava insieme al figlio di 35 anni con problemi di disabilità su una Hyundai Atos che, per cause ancora in fase d’accertamento, si sarebbe scontrata frontalmente contro una Volkswagen Polo che procedeva lungo la corsia opposta. Subito sul posto sono intervenuti i soccorsi che non hanno potuto fare nulla per l’operatore ecologico di 66 anni, deceduto sul colpo. Trasportato d’urgenza all’ospedale Torrette di Ancona il figlio della vittima che adesso si troverebbe in gravi condizioni. Accompagnato in ospedale a Macerata anche il conducente della Volkswagen, un trentunenne di Tolentino, che avrebbe riportato nell’impatto solo lievi ferite. La salma della vittima è stata trasferita presso all’obitorio di Macerata, dove, secondo quanto riportato da Fanpage, verrà effettuata l’ispezione cadaverica. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco ed i carabinieri che hanno effettuato i rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’impatto. Per consentire i soccorsi e gli accertamenti delle forze dell’ordine il tratto stradale teatro del drammatico incidente è stato chiuso.

Leggi anche —> Esce per vedere un concerto e non torna più a casa: un arresto