Salone Auto Francoforte 2019
Salone Auto Francoforte 2019 (image by Facebook)

Nella giornata di domenica 22 settembre ha chiuso i battenti il Salone di Francoforte, evento che ha presentato diverse novità che verranno lanciate nel prossimo mercato dei motori o concept che potrebbero essere sviluppati dalle grandi aziende. Stando a quanto riportato da Il Fatto Quotidiano però, i numeri registrati dall’evento che si è tenuto nella città tedesca, non sono stati ottimi, andando a registrare un calo netto per quello che riguarda i visitatori. Nell’era dei social network è sempre più semplice avere accesso a quelle che sono le ultime produzioni da parte delle case automobilistiche che, a loro volta, decidono spesso di non partecipare ai Saloni dell’auto per via dei costi.

Per tutte le informazioni sulle novità delle auto e moto CLICCA QUI

Salone di Francoforte, diminuiscono le visite

Un concatenarsi di fattori che ha portato ad una diminuzione delle visite al Salone di Francoforte. L’assenza di marchi importanti come Toyota, Nissan, General Motors, FCA, Peugeot, Citroen, e tanti marchi di auto sportive e di lusso, ha portato con ogni probabilità il pubblico a desistere e scegliere di non andare a visitare l’evento. 560 mila sono state le visite totali, un netto calo se si pensa che due anni fa, nel 2017, furono circa 810 mila le persone che andarono all’evento.