Honda CR-V 2020, il debutto della versione ibrida dallo stile rinnovato

0
955
(Image by Motor1)

Honda ha rivelato la sua prima CR-V Hybrid come parte di un aggiornamento a metà ciclo per la sua popolare CR-V.

Honda ha praticamente lasciato il design della CR-V da solo. Il colore più scuro e le lenti chiare abbelliranno tutti le CR-V 2020, che si tratti della trasmissione ibrida o di un motore a combustione interna, così come un’integrazione più armoniosa dei fendinebbia nei paraurti anteriori. Il CR-V Hybrid avrà anche il marchio “Hybrid“, così come un esclusivo scudo blu Honda nella griglia.

Il CR-V Hybrid è dotato di un esclusivo selettore del cambio a pulsante, che è un’applicazione molto più elegante del layout che Honda ha utilizzato in altri veicoli come il Pilot e Accord. All’interno del CR-V Hybrid, il nuovo selettore è affiancato da pulsanti per la modalità di guida (ECO, Sport ed EV) e libera uno spazio prezioso che è stato utilizzato per la superficie di ricarica di uno smartphone wireless. Il CR-V Hybrid vanta anche un nuovo display digitale per strumenti che presenta le informazioni di cui si ha bisogno, o che si desidera vedere, in un veicolo ibrido.

(Image by Motor1)

Qui troviamo lo stato di alimentazione/ricarica del veicolo e un display selezionabile dal conducente per la distribuzione e la rigenerazione dell’energia. L’ultima caratteristica esclusiva del CR-V Hybrid è una coppia di comandi a palette che agiscono come interruttori on e off per la decelerazione. Attivando la paletta sinistra, il guidatore può aumentare la quantità di frenata rigenerativa del motore elettrico durante la decelerazione, una caratteristica intelligente che abbiamo visto per la prima volta nella sfortunata Cadillac ELR.

Una console centrale sapientemente riprogettata in tutte le altre 2020 Honda CR-Vs, indipendentemente dal livello di assetto. Honda dice che “è più facile da usare e offre opzioni di archiviazione più flessibili”. Tutti i modelli CR-V Touring sono ora di serie con la superficie di ricarica wireless di cui abbiamo parlato prima. Un sistema di infotainment gestito attraverso un touchscreen da 7,0 pollici con integrazione Apple CarPlay e Android Auto è disponibile, e può anche essere integrato con un sistema di navigazione interna. Sono disponibili anche l’avviamento remoto del motore, il climatizzatore a doppia zona, le porte di ricarica USB posteriori e i sedili riscaldati del passeggero anteriore con regolazione della potenza.