MotoGP Aragon, Warm-up: tempi e classifica finale

0
177
Danilo Petrucci
Getty Images

MotoGP Aragon, Warm-up: tempi e classifica finale

La domenica di Aragon inizia con il sole ma la pista risulta bagnata per la pioggia caduta nelle ore precedenti. Assente Pol Espargarò, in queste ore a Barcellona per subire un intervento al polso sinistro che lo terrà fuori dalle piste per almeno tre settimane e quindi salterà anche la gara in Thailandia. Da escludere l’ipotesi romantica di un impegno di Dani Pedrosa, adesso KTM dovrà trovare un valido sostituto per la prossima gara.

Le condizioni del circuito di Motorland di Aragon non consentono di impostare un lavoro in ottica gara. Valentino Rossi e Maverick Vinales sono i primi a scendere sotto il muro dei 2’00”, ma la pioggia ha mandato in fumo i programmi del team Monster Energy Yamaha. “Considerando la gara le informazioni che raccoglieremo stamattina non serviranno a nulla – ha precisato Maio Meregalli a Sky Sport MotoGP -. Peccato perché avevamo provato qualcosa, sia di set-up meccanico che elettronico. Resta l’incertezza tra soft e hard (al posteriore)…”.

Negli ultimissimi minuti la pista va asciugandosi consensntendo di abbassare i tempi sul giro. A siglare il best lap del warm-up di Aragon è Maverick Vinales in 1’59″111 davanti a Cal Crutchlow e Joan Mir. 4° Francesco Bagnaia seguito da Valentino Rossi a 0,8″ dal compagno di box. La MotoGP ritornerà in pista alle 13:00 per il Gran Premio di Aragon 2019.

POS#RIDERGAP
1
12
M. VIÑALES
1:59.111
2
35
C. CRUTCHLOW
+0.289
3
36
J. MIR
+0.403
4
63
F. BAGNAIA
+0.600
5
46
V. ROSSI
+0.864
6
82
M. KALLIO
+0.903
7
30
T. NAKAGAMI
+1.089
8
42
A. RINS
+1.173
9
38
B. SMITH
+1.372
10
21
F. MORBIDELLI
+1.483