F1| Singapore, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Con una temperatura di 32 °C è partita la prima sessione di prove libere sul circuito di Marina Bay. Primo a scendere in pista Pierre Gasly su Toro Rosso con le soft, seguito dalle due Haas su medie e dalla McLaren di Carlos Sainz su hard.

In azione anche l’Alfa Romeo con un po’ di pittura fluo sull’ala anteriore.
1’44″723 per la Ferrari di Charles Leclerc. La Sf90 presenta per questa gara un muso nuovo e costruito ad hoc per convogliare più aria.
La Mercedes di Valtteri Bottas con le soft mette tutti in riga.

Dopo mezz’ora però è il turno di Lewis Hamilton con un 1’41″469.

1’41″938 per Max Verstappen con la REd Bull

Vettel si porta al comando con un 1’40″426.

A mezz’ora dalla fine Leclerc accusa un problema in scalata ed è costretto a rientrare al box.

1’40″259 per Mad Max.
Rischio per Daniel Ricciardo all’ultima curva. Il bacio alle barriere è un must a Singapore.

A 20′ dalla fine bandiera rossa. Bottas contro le barriere alla curva 19.

A 15′ dalla chiusura si riprede.

Bandiera a scacchi! Max Verstappen termina davanti a Sebastian Vettel su Ferrari e Lewis Hamilton.