Ebola
Ambulanza (foto dal web)

Un bambino di due anni è morto stamane a Catania dopo essere stato dimenticato in auto per diverse ore dal padre, un 43enne dipendente amministrativo dell’Università del capoluogo di provincia siciliano.

Tragedia nelle scorse ore a Catania, dove un bambino di 2 anni è morto dopo essere stato dimenticato in auto per diverse ore. Il piccolo era stato lasciato in macchina dal proprio padre, un dipendente amministrativo dell’Università del capoluogo etneo di 43 anni. A rendersi conto di quanto accaduto, secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione de Il Fatto Quotidiano, è stato lo stesso 43enne dopo la chiamata della moglie preoccupata perché il figlio non era presente a scuola. Una volta chiamati i soccorsi per il piccolo non c’è stato più nulla da fare ed i medici hanno potuto solo dichiararne il decesso.

Catania, tragedia in tarda mattinata: bambino di due anni muore dimenticato dal padre in auto

L’ennesima tragedia di un bimbo abbandonato all’interno dell’abitacolo di un’automobile si è consumata nel pomeriggio di oggi, giovedì 19 settembre. È accaduto a Catania e la vittima è un bambino di 2 anni abbandonato dal padre in auto per diverse ore davanti la facoltà di Ingegneria dell’Università. L’uomo, dipendente amministrativo della facoltà di 43 anni, secondo quanto riportato dalla stampa locale e dalla redazione de Il Fatto Quotidiano, ha probabilmente dimenticato di accompagnare il figlio all’asilo e si è recato a lavoro lasciando quest’ultimo legato al seggiolino. A rendersi conto della tragedia è stato lo stesso 43enne dopo aver ricevuto la chiamata della moglie, preoccupata per non aver trovato il bimbo a scuola. L’uomo è corso in macchina ed ha portato immediatamente il piccolo al Policlinico di Catania, dove purtroppo i medici hanno potuto solo constatarne il decesso. Il bimbo è rimasto in auto per circa 5 ore sotto il sole ed al caldo, dato che nel capoluogo etneo nella giornata di oggi la temperatura ha sfiorato i 30°. Su quanto accaduto stanno indagando gli agenti della Polizia di Catania ed attualmente, come riportato da Il Fatto Quotidiano, il padre della vittima risulta essere indagato per omicidio colposo.

Leggi anche —> Morte dell’ex Miss Campania, il caso si infittisce: “Non si è suicidata”