Gravissimo lutto per lo stilista Roberto Cavalli: disposta l’autopsia sul cadavere

Roberto Cavalli
Roberto Cavalli (Getty Images)

Il genero del noto stilista Roberto Cavalli, Francesco Agostinelli, è stato ritrovato morto all’interno di un’auto a Latina. Non si conoscono ancora le cause della morte.

Il noto stilista italiano Roberto Cavalli è stato colpito da un gravissimo lutto. Nella mattinata di ieri, martedì 17 settembre, il genero dello stilista, Francesco Agostinelli di 47 anni, è stato ritrovato morto all’interno di un’auto parcheggiata in un cortile interno di un palazzo a Latina. A lanciare l’allarme sarebbero stati alcuni condomini della palazzina che hanno chiamato i soccorsi e le forze dell’ordine. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 47enne. Ancora in corso gli accertamenti per risalire alle cause del decesso di Agostinelli.

Lutto per Roberto Cavalli: ritrovato senza vita in un’auto il genero Francesco Agostinelli

Il genero del famoso stilista italiano Roberto Cavalli, Francesco Agostinelli di 47 anni è stato trovato morto ieri mattina all’interno di un’auto a Latina. La vettura, una Fiat 500 Abarth come riportato dalla stampa locale e dalla redazione de Il Giornale, si trovava parcheggiata nel cortile interno di un palazzo in via Sabaudia nel capoluogo di provincia laziale. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni condomini del palazzo accortisi dell’auto con all’interno il corpo. Immediatamente sul posto è sopraggiunto lo staff medico che non ha potuto far altro che constatare il decesso del 47enne, ritrovato con alcune tracce di sangue sul volto. Intervenuti anche i carabinieri di Latina e la scientifica che hanno effettuato i primi accertamenti. Non si conoscono ancora le cause della morte, ma da una prima ipotesi, come riporta Il Giornale, pare che possa essersi trattato di un malore che ha causato la fuoriuscita di sangue dal naso. Le forze dell’ordine hanno trovato anche l’auto in disordine, probabilmente dovuto ai tentativi di Agostinelli di cercare medicinali nell’abitacolo. La salma è stata trasferita presso l’obitorio dell’ospedale Santa Maria Goretti, in attesa dell’autopsia disposta dal magistrato. Agostinelli, originario di Cori (Latina), viveva a Firenze dove aveva sposato la figlia dello stilista fondatore della nota casa di moda, Cristiana Cavalli. Pare che l’uomo si trovasse nel capoluogo pontino per far visita ai familiari, il padre gestiva un noto ristorante del paese, e non si avevano più sue notizie dalla serata di lunedì.

Leggi anche —> Muore in ospedale per un’omonimia: trasfuso sangue non compatibile