Diabete
(Getty Images)

Il diabete di tipo 2 è quello più diffuso e conosciuto e colpisce tipicamente i soggetti in età matura. Ecco i rimedi naturali per controllare la glicemia.

Il diabete di tipo 2 è la forma di diabete più diffusa e conosciuta ed è tipico delle persone in età matura. E’ caratterizzato da una quantità insufficiente di insulina oppure dall’incapacità dell’insulina di agire in modo efficiente. Le cause del diabete di tipo 2 possono essere legate a fattori ereditiari o ambientali. Per tenere sotto controllo la glicemia, nei casi non gravi, potrebbe essere sufficiente controllare l’alimentazione. Esiste, infatti, un rimedio che può aiutare a tenere sotto controllo il valore della glicemia.

Diabete, il condimento alimentare che aiuta a controllare il valore della glicemia

Secondo gli esperti, in presenza del diabete, è necessario seguire un’alimentazione sana e corretta favorendo i cibi che aiutano a controllare il valore della glicemia. In particolare, inserire l’aglio nella propria dieta settimanale può aiutare in modo natarurale a tenere a bada il valore della glicemia.

L’aglio è una pianta che ha trovato il proprio spazio nella cucina italiana e viene usato spesso per insaporire i vari piatti della cucina del nostro Paese. Tuttavia, i suoi elementi possono aiutare anche in medicina, in particolare per aiutare a curare il diabete.

Uno studio ha così evidenziato che il consumo di aglio può aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue nelle persone che soffrono di diabete di tipo 2. Secondo gli scienziati l’aglio crudo o cotto o l’estratto di aglio invecchiato possono aiutare a tenere sotto controllo, in modo naturale, il valore della glicemia.

Tuttavia, come sempre, quando si parla di malattie, prime di assumere aglio in grandi quantità, è sempre opportuno chiedere il parere del medico per valutare se il rimedio naturale sia sufficiente o se sia necessario anche seguire una terapia farmacologica.