Peroni parla dopo il pauroso volo di Monza: “Mi sento fortunato”

0
48
(©Alex Peroni Facebook)

F3 | Peroni parla dopo il pauroso volo di Monza: “Mi sento fortunato”

Sarà perché capitato a solo una settimana di distanza dal fatale incidente sul circuito di Spa di Anthoine Hubert, stella nascente della F2, ma il volo della monoposto di Alex Peroni avvenuto al giro 17 della prima gara del weekend della F3 a Monza in uscita dalla Parabolica, fa ancora venire i brividi.

Ricoverato all’ospedale San Gerardo del capoluogo brianzolo per la frattura della sesta vertebra, l’australiano è stato dimesso in 12 settembre e, dopo un volo di oltre 20 ore verso la sua Tasmania, è tornato a parlare ai media della piroetta tutto sommato finita bene.

Durante il crash ho perso conoscenza, dunque non ricordo nulla. Immagino che sia anche per questo che quando guardo le immagini non mi impressiono più di tanto“, ha confidato a Motorsport.com.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Mi sento molto fortunato a camminare ancora e sono davvero ansioso di tornare in macchina“, ha proseguito con sollievo. “Sono contento di essere rientrato a casa. E’ stata proprio una brutta maniera di chiudere la stagione, in ogni caso cerco di guardare avanti“.

A seguito delle indicazioni dei medici che gli hanno ordinato il riposo assoluto dai 30 ai 40 giorni, il 20enne non potrà prendere parte all’ultimo appuntamento del 2019 della sua categoria che si svolgerà a Sochi.

La scorsa settimana aveva fatto molto discutere la decisione del direttore di gara del Circus e formuline annesse Michael Masi di non intervenire sui dissuasori a salsiccia posti all’interno delle vie di fuga, che di fatto facilitano l’effetto rampa di lancio che ha fatto proiettare in aria la Campos #23 nel Tempi della Velocità.

Secondo l’australiana non ci sarebbe motivo per modificare le regole attualmente in uso.

Peroni chiude il suo campionato con appena 5 punti conquistati. Ad un fine settimana dalla fine è 20 ° nella generale.

Chiara Rainis