MotoGP, M1 factory per Quartararo nel 2020? Yamaha non deve sbagliare

0
558
Fabio Quartararo
Fabio Quartararo (Getty Images)

MotoGP | M1 factory per Quartararo nel 2020? Yamaha non deve sbagliare

Fabio Quartararo best rookie 2019 e in generale grande rivelazione di questo campionato MotoGP. Il suo rendimento è stato sopra le aspettative e l’ultima prestazione a Misano è stata straordinaria.

Il giovane francese ha condotto praticamente tutta la gara, venendo beffato solamente all’ultimo giro da un campione come Marc Marquez. Con un po’ più di esperienza, forse sarebbe andata diversamente, ma questa annata sicuramente gli sta servendo tanto per apprendere in vista della prossima. E’ già davanti assieme ai top rider della categoria e nel 2020 potrà fare meglio.

MotoGP, Yamaha: supporto massimo a Quartararo nel 2020?

Éric Mahé, manager di Quartararo, ha rivelato a Canal+ e confermato a paddock-gp.com che il suo assistito nel 2020 dovrebbe avere una Yamaha M1 in linea con quella del team ufficiale: «Dobbiamo capire se lo sponsor può pagare per avere una moto factory. In secondo luogo anche cosa Yamaha è pronta a fornirci. E infine dobbiamo essere certi di ottenere quanto promesso. Non abbiamo firmato nulla, ma posso garantire che Fabio avrà il miglior pacchetto Yamaha disponibile il prossimo anno».

Ci sono un po’ di dettagli da discutere ancora, ma la casa di Iwata per il 2020 potrebbe mettere a disposizione del pilota francese lo stesso prototipo di Valentino Rossi e Maverick Vinales. Quello attuale è differente, considerando che ad esempio possiede 500 giri motore in meno. Inoltre, guidando per una squadra cliente, gli aggiornamenti non arrivano subito.

Vista la competitività di Quartararo, il team Petronas potrebbe fare un investimento per garantirgli un materiale tecnico migliore. L’accordo definitivo non dovrebbe essere difficile da trovare, anche perché Yamaha ha tutto l’interesse a tenersi stretto un talento come lui.

Nel 2020 quasi tutti i contratti saranno in scadenza e bisognerà pensare al biennio successivo. La casa di Iwata non può rischiare di perdere Fabio, che ovviamente fa gola alla concorrenza. Il ritiro di Valentino Rossi è possibile, dunque Quartararo può essere il suo erede nel team ufficiale.

Leggi anche —> Finalmente è arrivato l’anti Marc Marquez in MotoGP. Ed è solo l’inizio