Franco Morbidelli e Valentino Rossi
Franco Morbidelli e Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Franco Morbidelli con il rebus Quartararo

Per 16 giri Franco Morbidelli è stato in grado di correre la gara della MotoGP a Misano davanti al maestro Valentino Rossi. “Devo accontentarmi del quinto posto”, ha dichiarato il pilota Petronas. Per la quarta volta in questa stagione, Franco Morbidelli del team clienti della Petronas Yamaha si è schiantato al quinto posto nel GP di Misano, mentre il suo compagno di squadra Fabio Quartararo ha visto sfumare la vittoria contro il campione del mondo Marc Marquez.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

“Ho fatto un errore. Alla curva 10, quasi mi sono imbattuto in lui, è stato un mio errore e ho dovuto fare molta strada. Anche se non sono caduto fuori pista, ho perso molto tempo”, ha raccontato l’ex campione Moto2. Il quinto posto è un risultato soddisfacente, ma la sfida con Valentino Rossi è andata persa. “Sarebbe stato bello batterlo. Ma ne aveva un po’ di più ed era migliore di me”. Anche stavolta il compagno di box Fabio Quartararo ha mancato la vittoria per un soffio, ma ha dimostrato di avere una marcia in più anche rispetto ai due piloti Yamaha factory: “Fabio è incredibilmente veloce nelle curve veloci. Non ho idea di come faccia. In questi passaggi sta meglio. Lavoreremo per portarmi a questo livello”.

Quattro Yamaha nella top-5 di Misano e fra pochi giorni si ritorna in pista al Motorland di Aragon: “Misano e Aragon non sono state buone gare per la Yamaha l’anno scorso – ha ricordato Franco Morbidelli -. A Misano noi piloti Yamaha eravamo tutti molto forti e ovviamente speriamo di poter ripetere questa prestazione, anche se c’è un lungo rettilineo in Aragona. Vediamo se possiamo almeno mantenere la velocità della curva a questo livello”.