(Image by Motor1)

Dopo aver aggiornato la famiglia A4 all’inizio di quest’anno, Audi introduce ora un aggiornamento simile per la linea A5 più elegante e i suoi tre stili di carrozzeria: Coupé, Cabriolet e Sportback. L’azienda afferma che adesso l’A5 è “ora più attraente che mai”.

Indipendentemente dall’A5 che scegliete, tutti hanno fari a LED di serie, ma quelli più fantasiosi hanno fari a LED a matrice opzionale e fanali posteriori sequenziali a LED. Spendete ancora di più e Audi sarà più che felice di farvi provare gli esclusivi fari laser e quelle luci posteriori che “danzano” un po’ quando si apre o si chiude la macchina.

Un altro cambiamento portato dal passaggio al modello 2020 è la disponibilità di una nuova vernice metallizzata District Green qui presente, che si aggiunge ad altre 11 tonalità. Saranno disponibili linee opzionali per esterni standard, Advanced e S Line, ognuna delle quali conferisce ai modelli A5 un look diverso. Audi sottolinea che non solo le versioni S hanno una propria identità visiva, ma anche la A5 Cabriolet è stata fortemente modificata.

(Image by Motor1)

All’interno dell’abitacolo, le modifiche sono state riprese dagli equivalenti modelli A4 2020. Ciò significa un touchscreen aggiornato da 10,1 pollici per il sistema di infotainment MMI che sostituisce il pulsante rotativo dei modelli precedenti. La configurazione ora funziona sulla piattaforma MIB3 del Gruppo Volkswagen con maggiore potenza di elaborazione, quindi dovrebbe essere più semplice da utilizzare ora. Come prima, c’è un quadro strumenti completamente digitale da 12,3 pollici, conosciuto ufficialmente come “Audi Virtual Cockpit“.

Per quanto riguarda i consumi, l’Euro-spec A5 sarà disponibile al momento del lancio con quattro motori tutti dotati di un sistema ibrido e con potenza da 161 cavalli. Il cambiamento più grande è senza ombra di dubbio il passaggio della S5 ad un sei cilindri da 3,0 litri turbodiesel da 342 CV e 700 Newton-metri di coppia. Quest’ultimo sarà capace di accelerare da 0 a 100 km/h in meno di 5 secondi per la Coupé e Sportback. La velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h per entrambi i modelli.