Matteo Ferrari (Getty Images)
Matteo Ferrari (Getty Images)

MotoE | arriva finalmente la prima vittoria “elettrica” per l’Italia

L’Italia delle due ruote è sempre stata sinonimo di successo. Da Ubbiali a Valentino Rossi, passando per Agostini, Biaggi, Capirossi, Bianchi e Uncini, il tricolore ha sempre sventolato in alto nel mondo delle due ruote. Quest’anno il Motomondiale ha salutato la nascita di una nuova categoria: la MotoE.

Al terzo appuntamento utile a Misano è arrivata la prima, storica vittoria di un pilota italiano nella categoria delle moto elettriche. A cogliere questo grande successo ci ha pensato Matteo Ferrari, che guida per il team Trentino Gresini.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Ferrari in testa al Mondiale

In un GP contraddistinto da un numero incredibile di cadute e problemi tecnici Ferrari dopo una lotta con lo spagnolo Hector Garzo è riuscito a precederlo sul traguardo di appena due decimi vincendo il suo primo GP stagionali.

Matteo Ferrari aveva cominciato la sua carriera in Moto3 nel 2013 e dopo quasi tre stagioni nella categoria era passato alle Superstock, ora però da inizio anno è stato ingaggiato da Fausto Gresini per il suo team di MotoE.

Per effetto di questo risultato Ferrari ora è in testa alla classifica iridata con 47 punti davanti a Xavier Simeon e Mike Di Meglio. Insomma davvero una grande giornata per i colori italiani che cominciano a primeggiare anche tra le moto elettriche.

Antonio Russo