Meteo maltempo temporali
(Getty Images)

Durante la prossima settimana, ossia da mercoledì 18 settembre, il meteo subirà un nuovo stravolgimento: in arrivo dalla Russia venti freddi, temporali e drastico abbassamento delle temperature.

Secondo gli esperti de Ilmeteo.it non ci sarebbero più dubbi: la prossima settimana una massa di aria fredda sconvolgerà il meteo di settembre, che stava regalando qualche scampolo d’estate. La fase anticiclonica che stava lambendo l’Italia sarà bruscamente frenata da una perturbazione gelida proveniente dalla Russia.

Meteo settembre, stop all’estate: in arrivo aria fredda dalla Russia

L’attuale fase anticiclonica che stava regalando all’Italia qualche altro giorno d’estate, secondo gli esperti de Ilmeteo.it è destinata ad un brusco stop. La prossima settimana, ossia da mercoledì 18, una massa d’aria fredda proveniente dalla Russia, potrebbe far ripiombare il paese nel più profondo autunno, meteorologicamente parlando. L’Europa orientale sarà, infatti, raggiunta da una perturbazione di aria gelida che porterà venti freddi, temporali ed un drastico abbassamento delle temperature.

L’improvviso scontro tra aria più fredda e quella calda comporterà il verificarsi di intesi temporali, che in alcuni casi saranno anche violenti con grandine e trombe d’aria. Maggiormente a rischio, secondo Ilmeteo.it, le regioni nord-orientali dell’Italia come Friuli Venezia Giulia, Veneto e Romagna, e quelle del versante adriatico centromeridionali. A destare maggiori preoccupazioni, però, i venti forti che faranno da apripista all’aria fredda proveniente dai paesi scandinavi, le cui raffiche toccheranno una velocita di 70/80 km/h. Le temperature di conseguenza subiranno un drastico calo, quasi 10°C in meno rispetto ai valori attuali che in alcune regioni, come la Sicilia e la Sardegna, hanno superato i 30°C. Le previsioni, ovviamente, potrebbero subire, per loro natura, delle variazioni considerando che anche un leggero spostamento delle figure metrologiche, riporta Ilmeteo.it, andrebbe ad incidere più o meno significativamente sulla dose di freddo. Sarà possibile conoscere, con maggiore accuratezza e precisione, la probabilità di precipitazioni e di abbassamento delle temperature nella giornata di domenica 15 settembre. Di certo c’è che l’estate, questa volta, è davvero sul finire: gli ultimi giorni di bel tempo con un caldo vivace sono quelli che ci apprestiamo a trascorre durante questo week-end.

Leggi anche —> Ragazza non risponde al telefono per giorni: muore di meningite a 24 anni