Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Andrea Dovizioso fiducioso: “Non bisogna incazzarsi il venerdì”

Andrea Dovizioso non ha cominciato con il piede giusto questa suo weekend a Misano. La Ducati, infatti, sembra, tra le big, la moto che è un pelino più indietro. A sorprendere tutti in particolare ci sono state le Yamaha, che qui in Italia si sono riscoperte d’improvviso decisamente competitive.

Come riportato da “Motorsport.com”, Andrea Dovizioso a margine delle prove libere ha così affermato: “Sinceramente dopo il test ero tanto preoccupato, però ho imparato a non dare troppo peso ai risultati del test. Abbiamo cercato di arrivare nel modo più tranquillo e sereno possibile”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dovi ha fiducia

Il rider italiano ha poi proseguito: “Siamo partiti con calma sapendo di dover recuperare un certo gap che alla fine è venuto subito a galla. Il lavoro di oggi però è stato molto importante perché non è facile riuscire a migliorare il feeling quando c’è poco grip, quindi sono tanto contento”.

Andrea Dovizioso ha poi parlato del problema qualifiche: “Sono preoccupato dalle qualifiche. Bisogna stare attenti a fare pronostici. Il prossimo turno sarà importante per entrare in Q2, ma stiamo lavorando e dobbiamo ancora decidere cosa faremo domani. I limiti credo. Quando ho poco grip è sempre difficile. Ho imparato che incazzarmi e mettermi di traverso al venerdì quando c’è ancora la possibilità di migliorare è inutile non porta a niente”.

Antonio Russo