Audi RS7 Sportback, debutta la versione da 591 CV

(Image by Motor1)

In vista dell’apertura del Salone dell’auto di Francoforte, Audi ha debuttato con la sua nuova RS7 Sportback.

Con una potenza di 591 cavalli e 800 Newton-metri, è la RS7 Sportback più potente, standard fino ad oggi…fino all’arrivo dell’inevitabile pacchetto Performance. Ecco le novità.

La potenza proviene da un V8 doppio turbocompressore e ibridizzato da 4,0 litri. L’impianto elettrico a 48 volt della nuova RS7 Sportback è lo stesso che troverete sulla sua sorella, la RS6 Avant. In questo caso, la RS7 ha uno sprint da 0 a 100 km/h in soli 3,6 secondi e una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h. Con i pacchetti Dynamic e Dynamic Plus, tuttavia, la velocità massima sale rispettivamente a 280 e 305 kmh.

(Image by Motor1)

Come la RS6 Avant, anche la RS7 utilizza una sospensione pneumatica adattiva standard. Nella sua impostazione standard, l’RS7 è più bassa di 20 millimetri rispetto alla tradizionale A7. A una velocità di 120 km/h, scende di altri 10 mm per migliorare il flusso d’aria sul corpo. E con la possibilità di sollevare l’RS7 con una speciale “modalità sollevamento”, che aggiunge fino a 20 mm all’altezza complessiva di marcia, il che vuol dire non rischiare più di sbattere il muso nei pendii particolarmente ripidi.

Con le sospensioni RS Sport opzionali e il Dynamic Ride Control, la RS7 Sportback è ancora più agile. La configurazione avanzata delle sospensioni riduce il beccheggio e il rollio della carrozzeria grazie ai nuovi ammortizzatori con valvole integrate e alle impostazioni di guida più aggressive, comprese le modalità di guida RS1 e RS2 specifiche per RS1 e RS2.

(Image by Motor1)

Ma la potenza e l’agilità impressionante sono seconde, probabilmente, allo splendido stile mozzafiato della RS7 Sportback.

Sia all’interno che all’esterno. La massiccia griglia oscurata, mutuata da altri modelli RS, scompare. Qui è fiancheggiata da due prese d’aria triangolari su entrambi i lati, e una presa d’aria più piccola appena sopra di essa che convoglia l’aria direttamente sotto il cofano. Un set di ruote da 21 pollici a 10 razze è di serie (avvolto in pneumatici 275/35), ma gli acquirenti possono optare per ruote RS da 22 pollici più grandi con pneumatici adesivi (285/30) e persino freni in carbonio-ceramica RS.

All’interno, l’RS7 adotta la doppia interfaccia touchscreen MMI di Audi e il cockpit virtuale, mentre i loghi RS e la pregiata pelle Nappa illuminano l’abitacolo.

L’Audi RS7 è disponibile in 13 diversi colori esterni, tra cui due specifiche tonalità RS: grigio Nardo e nero Sebring.